Cammini di
PASTORALE
GIOVANILE


Dal "dopo cresima" alla "scelte della vita"...
diversi cammini per scoprire la propria vocazione
e imparare ad Amare come Gesù.

PREADO: 1-2-3 media


“Esso è il più piccolo di tutti i semi” (Mt 13,32)
Ragazzi e ragazze che frequentano il primo, secondo e terzo anno della scuola secondaria di primo grado e che hanno capito quanto è bello seguire la Verità che è Gesù e che desiderano continuare a crescere con Gesù nella realtà educativa della comunità parrocchiale in Oratorio.

PER I PREADO È NATO UN NUOVO PROGETTO
Preado Day: un giorno intero in Oratorio, dal pranzo sino alle 19ca.
Stiamo insieme per vivere l'Oratorio nella convivialità, nel servizio e nella preghiera. Facciamo i compiti insieme, ci guardiamo un film, facciamo due chiacchiere con gli Educatori, scopriamo cos'ha di nuovo per noi la Parola!

Per l'anno pastorale 2022/2023 il giorno scelto è il martedì

ADO: 1-2-3 superiore


“Giovinetto, dico a te...” (Lc 7,14)
Ragazzi e ragazze del primo, secondo e terzo anno della scuola secondaria di secondo grado (14-16 anni) che hanno un grande desiderio di stare insieme in modo costruttivo, conoscersi più a fondo e scoprire quale Parola Gesù ha riservato a ciascuno di noi. Dopo l’esperienza estiva dell’animazione in Oratorio la volontà è quella di crescere, personalmente e comunitariamente, tenendo sempre aperte le frontiere del gruppo: la missionarietà sta alla base dello stare insieme!

PER GLI ADO È NATO UN NUOVO PROGETTO
Ado Day: un giorno intero in Oratorio, dal pranzo sino alle 19ca.
Stiamo insieme per vivere l'Oratorio nella convivialità, nel servizio e nella preghiera. Facciamo i compiti insieme, ci guardiamo un film, facciamo due chiacchiere con gli Educatori, scopriamo cos'ha di nuovo per noi la Parola!

Per l'anno pastorale 2022/2023 il giorno scelto è il venerdì

18/19ENNI: 4-5 superiore


“Come potrà un giovane tenere pura la sua via?” (Sal 119,9)
Ragazzi e ragazzi del quarto e quinto anno della scuola secondaria di secondo grado, che scelgono di condividere tempo, energie, idee e vita, per dare un senso al loro tempo, una motivazione alle loro energie, un progetto alle loro idee e una direzione alla loro vita.
Il cammino potrebbe essere considerato come la continuazione del gruppo adolescenti, nel contempo esso è il trampolino di lancio per varcare la soglia della fraternità giovani!

Strumento privilegiato è l'incontro bi-settimanale, la celebrazione dell'Eucarestia feriale e l'introduzione alla vita comune.

Per l'anno pastorale 2022/2023 il giorno scelto è la domenica

FR. GIOVANI: dopo i 20 anni...


... e vieni! Seguimi! (Mc 10,21)
I giovani e le giovani, dai 20 ai 26 anni, che desiderano continuare il loro cammino di fede dopo aver raggiunto il traguardo della maturità (quella scolastica almeno). Sono i giovani presenti in Oratorio, giovani impegnati al di fuori di esso, giovani lavoratori o studenti, che vivono con lo scopo di aiutare a definire in costante compagnia con gli altri e con Gesù, un luogo di esperienza in cui la vita e la fede s’incontrano senza pregiudizi per maturare una consistente identità cristiana da spendere nel mondo per il Regno di Dio. Il cammino della fraternità giovani ha come scopo l’opzione fondamentale del singolo per la fede vissuta in una comunità ecclesiale. La radicalità di tale scelta si deve manifestare in una costante attenzione alle diverse proposte e chiede di essere valutata attraverso un reale esercizio di discernimento nella prospettiva della Direzione Spirituale.

Strumento privilegiato è l'incontro settimanale, la celebrazione dell'Eucarestia feriale, la riflessione attorno la Parola e la vita comune.

Per l'anno pastorale 2022/2023 il giorno scelto è il mercoledì

Verso una direzione
piena di senso


I cammini di PG sono l'occasione per fare un passo in più e di acquisire una nuova prospettiva: la meraviglia sarà per quanto di bello sappiamo proporre ai nostri ragazzi in oratorio; ma lo stupore sarà anche per la comunità che sa accompagnare ciascuno all’incontro personale con il Signore Gesù, affinché ogni ragazzo e ogni ragazza si sentano come il «discepolo amato».

Buon cammino!


www.oratoridimariano.it